Ricerca personalizzata

lunedì 9 febbraio 2009

Scommesse gennaio: al calcio l'89,54 % sul totale

Ancora una volta il calcio "monopolizza" la raccolta del settore scommesse sportive, anche se incide percentualmente in misura minore sul dato del totale (-2,7%). Un "calo", riporta Agipronews, dovuto probabilmente al ritardato inizio dei maggiori campionati europei dopo le feste natalizie e di fine anno. Le scommesse sul "pallone" a gennaio - secondo quanto si legge nel report dell'Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato - hanno incassato circa 308 milioni di euro, pari all'89,54% del totale. Seconda piazza per il basket (20,3 milioni di raccolta e quasi 6%), il tennis chiude al terzo posto in classifica, con 7,8 milioni di euro giocati, pari al 2,27% del totale. "Milionaria" anche la raccolta di Volley (4,5 milioni e 1.34%) e Hockey su ghiaccio (2 milioni e 0,6%). Sotto il milione Pallamano (683.555,41 euro di raccolta, pari allo 0,20%), Sci Alpino (207.718,17 di euro) e Football Americano (145.250,70 di euro); il Rugby (42.484,35 euro) ha raccolto meno dell'Hockey su pista (44.683,26 euro). Quasi assente la voce di bilancio relativa alle scommesse sull'automobilismo, a causa dello stop della Formula 1. Roma-Milan dello scorso 11 gennaio è stato l'avvenimento più scommesso del mese appena passato con 4.714.127 euro giocati. A seguire, nella top ten di gennaio, altre nove gare del campionato di serie A: Lazio-Juventus (4.704.030,00 euro), Inter-Sampdoria (4.240.245,47), Bologna-Milan (3.312.831,31), Atalanta-Inter (2.951.820,10), Milan-Fiorentina (2.936.145,36), Juventus-Siena (2.818.629,06), Sampdoria-Palermo (2.769.581,33), Juventus-Fiorentina (2.681.644,16) e Lazio-Cagliari (2.672.728,07). 
Fonte: Adnkronos

Nessun commento:

il pallone in confusione

Registrazione n° 61 del 28 settembre 2009 presso il Tribunale di Napoli
Sede: corso Meridionale 11, 80143 Napoli
Editore e direttore responsabile: Marco Liguori
email marco_liguori@katamail.com

Si prega di non intasare le caselle di posta elettronica con spam pubblicitario e di altro tipo (come appelli politici). Questo sito tratta solo di calcio, finanza del calcio e di argomenti affini. Ogni abuso sarà punito.

Le foto presenti su "il pallone in confusione" sono state in gran parte prese da siti Internet: dovrebbero essere di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, possono segnalarlo a uno dei due indirizzi email sopra indicati