Ricerca personalizzata

martedì 17 novembre 2009

E' nato nato Napolitube: 40 anni di storia azzurra sul web

E' nato a Napoli, su iniziativa di un gruppo di giornalisti e programmatori informatici, il primo portale web interamente dedicato agli highlights delle partite del Calcio Napoli degli ultimi decenni. L'indirizzo temporaneo è http://www.facebook.com/l/ef400; www.Napoli-tube.blogspot.com, ma gli organizzatori hanno gia' registrato il dominio e tra pochi giorni sarà visibile all'indirizzo web http://www.facebook.com/l/ef400; www.napolitube.eu. "Il video più antico, al momento, risale all'incontro Avellino - Napoli 1 a 1 stagione 1978-79 - spiegano i promotori Paolo Trapani, giornalista, e Fabio Copellino, webmaster - e l'idea di questo portale nasce dalla volonta' di mettere a disposizione degli utenti il piu' vasto ed approfondito archivio video telematico del Calcio Napoli. In pratica è come sfogliare un grande album video dei ricordi con le partite dell'undici azzurro degli ultimi decenni. L'idea ci è venuta perché ci siamo accorti che sulla rete esistono decine e decine di video delle partite del Napoli ed abbiamo pensato di metterle in ordine". Sul sito è possibile vedere circa 300 partite e si possono fare ricerche cronologiche, per scontri diretti ed addirittura per marcatori. Tra i video visibili, ovviamente, e' possibile trovare le memorabili partite del Napoli di Diego Armando Maradona, dagli scudetti '87 e '90 alla Coppa Uefa vinta nel 1989. Su Facebook è poi subito nato il gruppo denominato "Napolitube" che vanta circa 200 iscritti.
Fonte: Il Velino Campania

Nessun commento:

il pallone in confusione

Registrazione n° 61 del 28 settembre 2009 presso il Tribunale di Napoli
Sede: corso Meridionale 11, 80143 Napoli
Editore e direttore responsabile: Marco Liguori
email marco_liguori@katamail.com

Si prega di non intasare le caselle di posta elettronica con spam pubblicitario e di altro tipo (come appelli politici). Questo sito tratta solo di calcio, finanza del calcio e di argomenti affini. Ogni abuso sarà punito.

Le foto presenti su "il pallone in confusione" sono state in gran parte prese da siti Internet: dovrebbero essere di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, possono segnalarlo a uno dei due indirizzi email sopra indicati