Ricerca personalizzata

martedì 20 aprile 2010

Si arresta il Caso

Sono scattate stamattina le manette per Gian Gaetano Caso, ex editore di Dieci, e suo figlio Fabio

Sette arresti (di cui cinque ai domiciliari) e 14 denunce. E' il bilancio dell'operazione "Capital Watering" con la quale il Nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di finanza ha smantellato il castello societario del Gruppo Hopit. Abusivismo bancario per oltre 200 milioni di euro, 9 milioni di euro di fatture false, 80 milioni di euro di fittizi aumenti di capitale sociale, bancarotta fraudolenta per Hopit Spa, Net.Tel. Spa, Editoriale Dieci Srl e Segem Spa, tentata truffa aggravata nei confronti della Regione Abruzzo per l'ottenimento illecito di fondi pubblici, falsita', calunnia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale per il patron del gruppo Gian Gaetano Caso, suo figlio Fabio ed altri collaboratori e professionisti.
Fonte Agi http://www.agi.it/rubriche/ultime-notizie-page/201004201335-cro-rom0061-abusivismo_bancario_arrestato_caso_ex_editore_dieci
Leggi anche questo materiale d'archivio sulla famiglia Caso e la visura della Hopit spa http://marcoliguori.blogspot.com/2008/03/ritorna-il-caso-unit.html

Nessun commento:

il pallone in confusione

Registrazione n° 61 del 28 settembre 2009 presso il Tribunale di Napoli
Sede: corso Meridionale 11, 80143 Napoli
Editore e direttore responsabile: Marco Liguori
email marco_liguori@katamail.com

Si prega di non intasare le caselle di posta elettronica con spam pubblicitario e di altro tipo (come appelli politici). Questo sito tratta solo di calcio, finanza del calcio e di argomenti affini. Ogni abuso sarà punito.

Le foto presenti su "il pallone in confusione" sono state in gran parte prese da siti Internet: dovrebbero essere di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, possono segnalarlo a uno dei due indirizzi email sopra indicati