Ricerca personalizzata

lunedì 8 dicembre 2008

Canale9: spazio ai tifosi con "Internescional Nepols"

L'iniziativa dell'emittente napoletana intende raccogliere le testimonianze in video e foto della passione dei sostenitori azzurri. Il sito della tv ha riportato la notizia della prima giornata di incontro dei Napoli Club dell'Alta Italia

"Il pallone nel burrone" rende nota un'interessante iniziativa per tutti i tifosi del Napoli lanciata dall'emittente Canale 9 (sito http://www.9online.it/): proprio quella di Tuttiincampo la trasmissione "cult" domenicale condotta dal giornalista Carlo Alvino. Si chiama "Internescional Nepols, cartoline da un mondo tinto d'azzurro!": sul sito della tv partenopea sarà dato ampio spazio a tutto il materiale audiovisivo proveniente dai tifosi del Napoli sparsi per l'Italia e tutto il mondo. Lo scopo è quello «di dimostrare che i napoletani prendono i treni anche per andare a lavorare e non solo per sfasciarli» sottolineano da Canale 9.
Tutti i sostenitori azzurri potranno inviare una mail a redazione9online@gmail.com, con foto e video caratterizzate dal colore della passione, l'azzurro-Napoli.
Sempre sul sito di Canale 9, si segnala un'iniziativa messa in atto da alcuni Club Napoli del Settentrione: ieri si è tenuta presso la sede del Napoli Club Cambiano Torino la prima edizione della giornata dei Napoli Club dell'Alta Italia. Si sono aggregati i Napoli Club La Spezia, Bolzano, Monguelfo Reno, Genova e Castiglione della Pescaia. Per maggiori dettagli cliccare qui: si può anche vedere la telecronaca di Napoli-Siena condotta da Carlo Alvino e Samuele Ciambriello.
Marco Liguori

Nessun commento:

il pallone in confusione

Registrazione n° 61 del 28 settembre 2009 presso il Tribunale di Napoli
Sede: corso Meridionale 11, 80143 Napoli
Editore e direttore responsabile: Marco Liguori
email marco_liguori@katamail.com

Si prega di non intasare le caselle di posta elettronica con spam pubblicitario e di altro tipo (come appelli politici). Questo sito tratta solo di calcio, finanza del calcio e di argomenti affini. Ogni abuso sarà punito.

Le foto presenti su "il pallone in confusione" sono state in gran parte prese da siti Internet: dovrebbero essere di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, possono segnalarlo a uno dei due indirizzi email sopra indicati