Ricerca personalizzata

mercoledì 17 settembre 2008

Tifosi Napoli: trovato lo sponsor, inoltrata l’istanza alla Camera di conciliazione

Antonio Giglio, titolare della gelateria “La scimmietta 2” di Afragola, ha versato i 1000 euro per le spese amministrative del Coni. L’avvocato Turrà ha spedito il fax alle 17,30: domani rappresenterà sette abbonati delle curve e sarà in giudizio con il legale del Napoli

Un fax per sperare nella giustizia. Alle 17,30 di oggi l’avvocato Fabio Turrà ha così spedito al Coni l’istanza di partecipazione al giudizio presso la Camera di conciliazione e arbitrato. Quindi domani alle 11,30 ci sarà anche il legale che rappresenterà sette abbonati delle curve A e B, oltre all’avvocato Mattia Grassani per il Napoli: insomma tifosi e società saranno uniti per il riconoscimento del proprio buon diritto di vedere riaperte dei due settori popolari del San Paolo. «Con il fax ho spedito – ha spiegato a “il pallone in confusione” il legale napoletano – anche l’attestato di pagamento di 1000 euro relativo alle spese amministrative per il giudizio». Come anticipato in esclusiva ieri da questo sito, l’avvocato Turrà aveva spiegato che era fondamentale reperire questo importo al fine di poter presentare l’istanza: occorreva uno sponsor, anche perchè i tempi erano molto stretti. Solo grazie all’intervento determinante di Antonio Giglio, titolare della gelateria “La scimmietta 2” ad Afragola, si è potuta reperire la somma necessaria: aveva ascoltato l'appello lanciato dall'avvocato Turrà in mattinata a Radio Marte, nel corso di "Marte sport live". Nel pomeriggio Giglio, grande tifoso della squadra azzurra, ha spedito la copia della ricevuta del bonifico allo studio legale ed è potuta partire l’istanza. 
Le sette persone non sono ultrà, ma semplici membri di famiglie. In queste ore l’avvocato Turrà sta ricevendo altre richieste di altri abbonati per aderire al ricorso: tecnicamente sarà ancora possibile farlo, ma bisogna farlo assolutamente entro stasera. Si può ancora contattare il legale ai numeri 081-7347273 e 339-1992865 oppure all’indirizzo email fabio_turra@libero.it. «Sto cercando adesso l’avvocato Grassani – conclude Turrà – per poter coordinarci in vista dell’udienza di domattina. Sarà molto importante per riuscire a ottenere la riapertura delle curve dell’impianto di Fuorigrotta. Sarebbe un bel regalo per la tifoseria, in vista della partita di domani con il Benfica».
Marco Liguori
(Riproduzione riservata, consentita soltanto dietro citazione della fonte)

Nessun commento:

il pallone in confusione

Registrazione n° 61 del 28 settembre 2009 presso il Tribunale di Napoli
Sede: corso Meridionale 11, 80143 Napoli
Editore e direttore responsabile: Marco Liguori
email marco_liguori@katamail.com

Si prega di non intasare le caselle di posta elettronica con spam pubblicitario e di altro tipo (come appelli politici). Questo sito tratta solo di calcio, finanza del calcio e di argomenti affini. Ogni abuso sarà punito.

Le foto presenti su "il pallone in confusione" sono state in gran parte prese da siti Internet: dovrebbero essere di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, possono segnalarlo a uno dei due indirizzi email sopra indicati